Boom di investimenti per IoT e Smart Home

Salgono sempre più gli investimenti in IoT.

IDC (International Data Corporation) nel suo Worldwide Semiannual Internet of Things Spending Guide prevede che la spesa mondiale in Internet of Things crescerà del 16,7% nel 2017, rispetto all’anno precedente, raggiungendo gli 800 miliardi di dollari.

Entro il 2021, la spesa mondiale in IoT dovrebbe raggiungere i 1400 miliardi circa: società e organizzazioni continueranno a investire in hardware, software, servizi e connettività abilitanti l’Internet delle cose.

I casi di impiego dell’IoT che registrano i maggiori investimenti nell’anno in corso includono operazioni di produzione (105 miliardi di dollari), monitoraggio della flotta (50 miliardi) e gestione degli asset produttivi (45 miliardi).

Le tecnologie smart grid per energia elettrica, gas e acqua e quelli per la smart building sono destinate a registrare investimenti significativi quest’anno, rispettivamente per 56 miliardi e 40 miliardi.

In particolare, le tecnologie smart home si prevedono in forte crescita (19,8% CAGR) nei prossimi cinque anni.

L’Internet of Things in fiera

Di Internet of Things con particolare focus sulla Cybersecurity si parlerà anche a Illuminotronica, l’unica fiera in Italia dedicata alla filiera di Luce, Domotica e Sicurezza.

Non perderti l’appuntamento dal 12 al 14 ottobre alla fiera di Padova, registrati gratuitamente qui.

Troverai un’area espositiva dedicata alle ultime soluzioni IoT: interconnessioni wireless, moduli, pacchetti software, sensori e soluzioni di alimentazione. Il tutto accompagnato da progetti di riferimento e demo.

Ti potrebbero interessare anche:

Attacco alla privacy, voglia di sicurezza

Smart Home fai da te? Ai ai ai …

I corsi SmartPRO, innovazione della formazione

CONDIVIDI LA PROFESSIONE
Loading Facebook Comments ...