Nest: finalmente disponibile anche sul mercato italiano

Nest, azienda leader nel settore della Home Automation low cost, si espande in Italia, Austria, Germania e Spagna

Nest Labs, azienda californiana proprietà di Google, che produce hardware, software e servizi per la fornitura di soluzioni domestiche per il risparmio energetico e la sicurezza, ha dichiarato la propria intenzione di introdurre la sua vincente linea di prodotti in quattro paesi europei: Italia, Austria, Germania e Spagna.

L’obiettivo principale dell’azienda, come dichiara Matt Rogers, co-fondatore e Chief Product Officer è “la creazione di una casa intelligente che si prenda cura delle persone che la abitano e del mondo che la circonda“.

Aiutare quindi le persone a risparmiare energia e a sentirsi sicure nella propria casa. Un bell’obiettivo, che sicuramente verrà agevolato grazie a questa apertura al mercato europeo.

I prodotti

Nonostante siano commercializzati solamente in sette mercati, i prodotti e i servizi di Nest vengono utilizzati da milioni di persone in più di 190 paesi.

Sulla scia di questo successo, la motivazione per l’azienda di espandersi in Italia, Austria, Germania e Spagna. Un successo, inoltre, che dimostra l’ampio apprezzamento del pubblico non solo dei vantaggi derivanti dall’utilizzo di queste soluzioni, ma anche delle scelte effettuate dal brand in materia di design e semplicità di utilizzo.

Tra i prodotti più interessanti realizzati dall’azienda americana segnaliamo il Learning Thermostat che memorizza la nostra temperatura preferita e determina quanto tempo ci vuole per raggiungerla, per poi programmarsi automaticamente. Quando invece non siamo in casa, il termostato si spegne automaticamente per farci risparmiare energia. Controllabile – ovviamente – anche tramite app, ha un costo che si aggira intorno ai 249€. Il Nest Learning Thermostat ha contribuito a risparmiare circa otto miliardi di kWh di energia fino ad oggi!

Interessante anche Nest Protect, il rilevatore di fumo e monossido di carbonio che in caso di problemi e anomalie ci informa con un avviso vocale. Se non siamo in casa ci manda un messaggio sullo smartphone. Il costo si aggira intorno ai 119€.

Nest Cam Indoor, invece, costa 199€ e ci permette di controllare cosa succede in casa. Quando rileva movimenti o suoni la cam ci invia un avviso, anche con il buio, grazie alla funzione vVisione. Grazie all’app dedicata, poi, possiamo controllare cosa succede dal vivo, in HD a 1080p, da qualsiasi postazione. Utilissima anche come pet control!

Se invece vogliamo tenere sott’occhio la situazione fuori dalla porta, Nest Cam Outdoor è la soluzione ideale. Collegata alla presa di corrente, la cam sorveglia la nostra casa 24 ore al giorno, e con qualsiasi condizione meteo in quanto resistente agli agenti atmosferici . Se rileva attività, ci manda un avviso. E possiamo anche parlare all’eventuale “visitatore” tramite il nostro smartphone. Tutto per 199€.

Il Learning Thermostat, la Cam Indoor e quella Outdoor possono già essere preordinati su Amazon, Media World ed ePrice. Per gli altri prodotti Nest, che variano di paese in paese, è possibile fare un preordine, con una data di consegna prevista per metà febbraio.

Nei prossimi mesi, Nest collaborerà con alcuni marchi leader per creare offerte accattivanti, tra cui Engie Italia, e Wind Tre.

CONDIVIDI LA PROFESSIONE
Loading Facebook Comments ...