Successo a Bologna per il Roadshow Smart di HUT

Grande successo anche per la tappa Bolognese del Roadshow Smart di HUT!

L’11 maggio, presso il Centro congressi Artemide di Castel San Pietro Terme, si è svolto un importante incontro centrato su “La casa intelligente: soluzioni domotiche, efficienza energetica e normative”.

Un pubblico qualificato non solo numeroso, ma anche attento e reattivo ha partecipato con entusiasmo all’appuntamento bolognese, il cui obiettivo era parlare delle occasioni di crescita professionale in questo settore in forte espansione.

Il mercato delle tecnologie per la smart home, infatti, può riservare grandi opportunità per gli installatori e per tutti coloro che lavorano sul cosiddetto impianto evoluto.

Innovazioni tecnologiche, nuove normative, qualificazione delle competenze, integrazione di sistemi, sicurezza 2.0 sono i tasselli chiave per cogliere queste opportunità, ma per farlo, installatori e professionisti devono accettare la sfida dell’aggiornamento professionale per non farsi cogliere impreparati dalle continue evoluzioni del settore. Anche perché il cliente finale, è sempre più esigente ed informato, e non si accontenta più di soluzioni standard.

SmartPRO per i professionisti dell’integrazione

L’appuntamento di Bologna ha costituito quindi un importante occasione per parlare anche di SmartPRO, la risposta italiana di Assodel e Tecnoimprese al progetto europeo Bricks per la qualificazione delle competenze dei tecnici della domotica e delle tecnologie per la smart home.

SmartPRO è infatti un percorso di aggiornamento professionale dedicato a installatori, elettricisti e impiantisti che vogliono cogliere le opportunità della domotica, della sicurezza e dell’illuminazione.

Ma la formazione professionale, per essere uno strumento realmente efficace di promozione e di crescita, ha bisogno di essere sostenuta e condivisa. Se veramente si vuole fare crescere il settore, bisogna che Associazioni, Istituzioni e Aziende condividano un percorso reciprocamente riconosciuto. La presenza di CNA, CNA costruzioni e UNAE ha testimoniato la consapevolezza di queste associazioni della necessità di fare squadra per ottenere risultati importanti e duraturi. E la formazione è un ambito dove è più facile fare sistema, anche grazie alle sollecitazioni europee e italiane.

Per questo motivo, Assodel e Tecnoimprese hanno coinvolto nel progetto le Associazioni che credono nel valore della formazione, e il successo del talk show ne è stata la dimostrazione pratica.

Ecco alcune foto dell’evento:

 

 

 

CONDIVIDI LA PROFESSIONE
Loading Facebook Comments ...